Crash Bandicoot Wiki
Advertisement
Crash Bandicoot Wiki

“Tu ti saresti accontentato di dominare il tempo e lo spazio, ma io voglio ricominciare da capo. Cancellare tutto. Voglio fare tabula rasa. Resetterò la linea temporale e la ricostruirò come voglio io. Diventerò un dio. Il che vuol dire che TU non esisterai, e neanche quelle maschere senza cervello o quei marsupiali impiccioni!”
Nefarious Tropy, Crash Bandicoot 4: It's About Time

Il dottor Nefarious Tropy, autoproclamatosi "Signore del tempo e creatore della macchina del tempo" utilizzata nel videogioco Crash Bandicoot 3: Warped, è un personaggio apparso per la prima volta appunto in Crash Bandicoot 3: Warped. Inizialmente, si rappresenta come uno degli alleati-scagnozzi del Dr. Cortex, ma alla fine si dimostra il malvagio rivale dello scienziato pazzo.

Carattere[]

N. Tropy si è autoproclamato il signore del tempo e ha creato una macchina risucchia tempo per Uka Uka in modo che possa recuperare i cristalli del potere (andati persi durante l'esplosione del Cortex Vortex Orbitante di Cortex in Crash Bandicoot 2: Cortex Strikes Back) nei luoghi originali. N. Tropy è ossessionato dal tempo e potrebbe essere lui il creatore delle reliquie. In Crash Bandicoot 4: It's About Time, N. Tropy si rivela di essere molto più malvagio, spietato, pericoloso, violento, crudele, narcisista, pomposo, egoista, arrogante, implacabile e assetato di potere di quanto si pensasse in precedenza, ed è più che disposto ad annientare l'intero multiverso e tutti in esso per ricostruire la linea temporale e riforgiare se stesso per essere come un dio del tempo e dello spazio, a differenza della natura infantile e irascibile di Cortex. A tal fine, si è unito all'unico altro essere che sarebbe d'accordo con il suo malvagio piano: una controparte femminile di se stesso che è viscida, sadica, malvagia, spietata, violenta, crudele e implacabile quanto lui. Ha anche dimostrato di essere attratto da coloro che sono cattivi quanto lui, come si è visto quando flirta costantemente con la sua equivalente femminile per il loro comune amore per la distruzione e la disperazione.

Fisionomia[]

N. Tropy nel Vortex.

Crash Bandicoot 3: Warped[]

N. Tropy appare in questo gioco per la prima volta. Si presenta come un uomo molto alto, con le pelle di colore blu e azzurro, un volto molto allungato con due lunghi ciuffi di pelo che pendono dal mento e due sopracciglia altresì lunghe. Indossa un cappotto da laboratorio visibile solo dalla parte inferiore del corpo, dato che il torace è ricoperto da una possente armatura metallica con un grosso orologio verde al centro. Indossa nel braccio sinistro una ruota di orologio tecnologico molto grande. indossa inoltre un caschetto molto alto con un altro orologio attaccato al centro. Dietro l' armatura si notano due grossi tubi metallici in perpetuo movimento. Nel Vortex, inoltre, presenta una faccia più dettagliata.

Th NTropyfrente.png

Crash Team Racing[]

Sul podio presenta lo stesso modello che ha in Crash Bandicoot 3, mentre nel kart ha un modello più poligonale e meno dettagliato.

Crash Bandicoot: L'Ira di Cortex[]

In questo gioco il design è basato su quello dei giochi precedenti ma con delle piccole differenze: gli occhi verdi e che puntano sempre verso l'alto e i bulloni più grandi nella sua armatura.

Crash Nitro Kart[]

Il design di Tropy qui riprende quello dei primi giochi della serie solo che con dei colori più chiari.

Crash Twinsanity[]

In questo gioco Tropy riceve un piccolo redesign. Come prima cosa notiamo che il braccio adesso è completamente robotico, così come le gambe e l' armatura sul torace è stata rinnovata e resa tutta dorata. Inoltre, gli occhi sono più piccoli e più gialli e la "forca" è completamente blu adesso.

Crash Boom Bang![]

Chtropycbb.png

In questo gioco Tropy appare con il classico design che aveva nei giochi prima di Crash Twinsanity, solo con l'aggiunta di una visuale più cartoonesca.

Curiosità[]

  • Il suo nome viene menzionato in Crash Bandicoot Nitro Kart 3D, come una delle tre coppe del gioco.
  • N. Tropy è uno degli avversari più malvagi di Crash Bandicoot nell'omonima serie, poiché ha tentato di distruggere il multiverso per il suo piacere sadico e malevolo tra cui il suo rivale Dr. Cortex, Crash e Coco, come viene mostrato nel gioco Crash Bandicoot 4: It's About Time.
Advertisement